Slow Sud Village

Slow Sud Village

Alla villa comunale di Torre Annunziata si è tenuto lo Slow Sud Village, per festeggiare il primo anno di vita del gruppo d’acquisto biologico della città di Torre. La manifestazione, con il patrocinio di Slow Food e di Legambiente, vuol diventare un appuntamento fisso per trasmettere la cultura del cibo. 15 espositori hanno presentato le loro prelibatezze che spaziavano dal vino alla frutta, in un’atmosfera serena volta all’affermazione dell’agricoltura sostenibile campana. Slow Sud Village significa alimenti sani, sapori tipici campani e anche un modo sano di fare impresa in una terra dilaniata dalla malavita e dall’inquinamento.

 

Stefano Gattordo