Home Attualità Liguria, rientra l’emergenza ambientale ma adesso chi paga il conto?